domenica, Luglio 21, 2024

Spettacoli e Cultura

Sai che è possibile “adottare un artista” da qualsiasi parte del mondo?

È On-line "be**pART": la più grande mostra d''arte collettiva di sempre

Un anno fa,  mentre  il mondo apprendeva di essere entrato in pandemia, dall’Atelier Montez, spazio creativo e polifunzionale creato da Gio’ Montez  a Roma (in zona Pietralata), partiva la call “be**pART“: la mostra d’arte collettiva più grande di sempre.

Hanno aderito 1500 artisti provenienti da tutto il mondo, per un totale di quasi 45mila opere già pervenute fisicamente, a Roma, in periodo di lockdown.

L’auspicio è che si possa presto aprire la mostra al pubblico. Nel frattempo però gli artisti che hanno aderito al  “be**pART“, le loro storie e  le loro opere, hanno trovato una casa virtuale, la bepart.gallery, che consente ai navigatori da tutto il mondo di conoscerli e di ammirare le opere d’arte facenti parte del progetto.

Inoltre, è possibile  “adottare un artista” scegliendo uno dei “Kit di adozione digitale” che  l’ Atelier Montez  sta mettendo a disposizione per sostenere il progetto e gli artisti di tutto il mondo che hanno aderito.  Effettuando una donazione dal sito si salva l’artista dall’estinzione e si entra in possesso del certificato di proprietà di una o più opere della collezione.

Nella rosa degli artisti che hanno aderito a “be**pART“: Lamberto Correggiari, Hermann Nitsch, Michele Cossyro, Turi Sottile, Römer&Römer, Isaac Aden.

 

Articoli correlati

seguici su

646FansMi piace
0FollowerSegui
7IscrittiIscriviti
- Advertisement -

Ultimi articoli