sabato, Luglio 20, 2024

Spettacoli e Cultura

Villa Ada Roma Incontra il Mondo: eventi dal 21 al 25 luglio

Subsonica, Iosonouncane, Enzo Avitabile e Filippo Giardina. In prima romana “O' Cumpagn Mìj”.

Prosegue Villa Ada Roma Incontra il Mondo, realizzata da D’Ada Srl in collaborazione con Arci Roma. Questa settimana – da mercoledì 21 a domenica 25 luglio – si alternano su palco i migliori ritmi della tradizione cubana di Grupo Compay Segundo, il rock elettronico dei Subsonica, le complesse e immense sonorità dell’ultimo album di Iosonouncane. Sabato arriva Enzo Avitabile con Tony Esposito, anticipato dalla proiezione – in prima romana – del docufilm “O’ Cumpagn Mìj”; domenica chiude la settimana l’umorismo dissacrante di Filippo Giardina.

È annullata la data del 30 luglio con i Sons of Kemet per motivi legati al contenimento della pandemia in Inghilterra (i biglietti saranno rimborsati su Dice).

Prosegue nell’Area Free del festival BellaStoria, il Festival in collaborazione con la rassegna Dialoghi al TramontoMercoledì 21 alle ore 19,30 Maria Grazia Calandrone presenta “Poesia e realtà”. Domenica 25 l’appuntamento è alle ore 19 con La Bella Estate di Renato, la rassegna curata da Camilla De Boni, Marilù Prati e Stefano Simoncini dedicata alla figura dell’assessore alla Cultura di Roma Renato Nicolini. “LA BELLA ESTATE DI ROMA. Le politiche culturali di Renato Nicolini nella Roma attuale” è il titolo della serata in cui saranno letti alcuni testi di Nicolini e proiettati estratti dal film documentario “Il Sindaco Petroselli” di Andrea Rusich. Sono previsti gli interventi di Michela Becchis, Gianfranco Capitta, Raimondo Guarino, Alessandra Laterza, Marta Leonori, Valerio Palmieri, Christian Raimo, Danilo Ruggeri, Andrea Rusich, Vito Scalisi, Walter Tocci, Adriano Aprà e Giovanni Caudo. In attesa di conferma Nicola Lagioia e Geppy Gleijeses.

L’appuntamento con la migliore musica e tradizione cubana torna a Villa Ada Roma Incontra il Mondo mercoledì 21 luglio. Maximo Francisco Repilado Muñoz – conosciuto come “Compay Segundo” – è stato il più grande rappresentante della musica dell’Avana di tutti i tempi. Grupo ggg De Buena Vista Social Club è la formazione voluta personalmente dal celebre cantante e chitarrista come erede della propria arte. Compay Segundo in persona scelse i musicisti della band come suoi successori e fanno ad oggi parte del gruppo – oggi composto da 9 elementi – due dei suoi figli, Salvador e Basilio.

Giovedì 22 luglio grande attesa per il rock elettronico dei Subsonica. Influenzati dai linguaggi musicali più sperimentali, hanno rivoluzionato la scena musicale creando un sound personale e riconoscibile, coniugando suoni elettronici, incisività melodica tipicamente italiana e grande carica sul palco. Samuel, Max Casacci, Boosta, Ninja e Vicio salgono sul palco con un live che ripercorre i 25 anni di una grande carriera.

Tutto esaurito venerdì 23 luglio per Iosonouncane e il suo monumentale Ira. A sei anni di distanza dal disco Die, Jacopo Incani torna con un meraviglioso album, in cui si intrecciano elettronica, psichedelia, echi del Maghreb e reminiscenze jazz, consacrandolo uno dei più coraggiosi e innovativi interpreti della scena indipendente nazionale. Con lui un set speciale, affiancato da Amedeo Perri e Bruno Germano, Azzurra Fragale alla regia del suono e Giuseppe Tomasi al disegno luci. In apertura Vieri Cervelli Montel.

Sabato 24 luglio una serata in cui sale sul palco la magia e la forza del Sud: il concerto di Enzo Avitabile è anticipato dalla proiezione –  in prima romana – del docufilm “O’ Cumpagn Mìj”, in cui il Maestro ha partecipato con le sue musiche. “Enzo Avitabile in Neapolitan Invasion feat Tony Esposito” è il live in cui Avitabile ripercorre in chiave acustica – con la partecipazione di Tony Esposito – gli ultimi 15 anni della sua produzione discografica. “Salvamm ‘O Munno”, “Sacro Sud”, “Festa Farina e Forca”, “Napoletana”, “Black Tarantella” e “Lotto Infinito” sono i dischi dai quali attinge per un concerto intimo ed emozionante, costruito su un linguaggio musicale personalissimo ed originale che lo ha reso uno dei riferimenti mondiali della world music e probabilmente l’artista italiano più rappresentativo di questo genere.

Prima del concerto – in prima romana – sarà proiettato il docufilm “O’ Cumpagn Mìj”, firmato dalla regia di Matteo Dell’Angelo e Camillo Cutolo, impreziosito dalla colonna sonora di Enzo Avitabile e Colle der Fomento. In uscita il 23 luglio su tutte le piattaforme digitali, il film vede protagonisti due icone della box italiana e internazionale, Domenico Valentino e Clemente Russo. La pellicola –  premiata al Gulf of Naples indipendent film Festival – mostra aspetti personali e inediti della vita dei due campioni, mai raccontati prima. Il vissuto personale dei due giovani sportivi diventa il simbolo di riscatto di una generazione e di una zona complicata come Marcianise, spesso associata solo a vicende camorristiche. La proiezione sarà anticipata da un talk con Enzo Avitabile, Matteo dell’Angelo, l’attore Mirko Valentino e altri ospiti.

Dopo il successo di Claudio Marici, Michela Giraud e Luca Ravenna, domenica 25 luglio si torna a ridere con Filippo Giardina, artista romano da tempo abituato ai sold out nei club e teatri di tutta Italia. Ha partecipato al cast di “Stand Up Comedy” su Comedy Central IT, “Sbandati” su Rai2 e “Nemico Pubblico” su Rai3. A Villa Ada si esibisce con il nuovo irriverente spettacolo “Dieci”: la fotografia disincantata di un mondo che non sa più da che parte andare e che per sopravvivere ha un disperato bisogno di ridere di sé stesso.

Il festival, promosso da Roma Culture, è vincitore dell’Avviso pubblico Estate Romana 2020-2021-2022 curato dal Dipartimento Attività Culturali ed è realizzato in collaborazione con SIAE.

Articoli correlati

seguici su

646FansMi piace
0FollowerSegui
7IscrittiIscriviti
- Advertisement -

Ultimi articoli