giovedì, Ottobre 21, 2021

Spettacoli e Cultura

Wilding, l’autodifesa istintiva e psicofisica che migliora l’autostima

I City Angels organizzano corsi gratuiti con tutti i Municipi di Milano e con il Comune di Monza

È  in partenza  Wilding: corso di difesa personale, gratuito e aperto a tutti, organizzato e patrocinato dai nove Municipi di Milano e dal Comune di Monza.

A tenere il corso sarà Mario Furlan, il quale oltre ad essere fondatore dei City Angels è il creatore del Wilding, l’autodifesa istintiva e psicofisica. 

“Il Wilding è una difesa personale diversa dalle altre perché non si concentra su tecniche da memorizzare, bensì su principi da interiorizzare” spiega Furlan. E aggiunge: “Il Wilding è la difesa personale che risveglia il tuo istinto di sopravvivenza. E si basa sulle 2P: psicologia e prevenzione”.

 I City Angels imparano il Wilding nel loro corso di formazione. È una tecnica che si basa molto più sull’aspetto mentale e comportamentale che sul contatto fisico.

Il corso di difesa dura circa 90 minuti e verrà ripetuto in ciascuno dei Municipi. Sarà interattivo: ci si calerà nei panni di borseggiatori, scippatori e bulli, e si osserveranno le reazioni delle vittime.

Il corso si svolgerà all’aperto, rispettando il distanziamento, per garantire un’assoluta sicurezza. E con le seguenti modalità:

Sabato 18 settembre
–  dalle 15 alle 16,30, Municipio 2: Giardino Cassina de Pomm, ingresso da via Melchiorre Gioia
– dalle 17,30 alle 19, Municipio 9: Piazza Gae Aulenti, davanti alla Libreria Red Feltrinelli
Domenica 19 settembre
– dalle 10 alle 11,30, Municipio 7: Piazza Axum, giardini Helenio Herrera
– dalle 15 alle 16,30, Municipio 8: Giardino dei Giusti, via Cimabue ang. via Isernia
– dalle 17,30 alle 19, Municipio 6:  Parco Don Giussani (ex Parco Solari), via Solari ang. via Modestino, davanti a Mood Caffé
Sabato 25 settembre
– dalle 15 alle 16,30, Municipio 4: Giardino pubblico Nervesa, via Nervesa 21
– dalle 17,30 alle 19, Municipio 5: Viale Tibaldi 45, davanti al Consiglio di Zona 5
Domenica 26 settembre
– dalle 11 alle 12,30, Municipio 1:  Giardini Montanelli, davanti al monumento a Montanelli
– dalle 15 alle 16,30, Municipio 3: Giardini di Piazzale Gobetti
– dalle 17,30 alle 19: Monza, Piazza Trento e Trieste, davanti al Municipio

Al fine di ottenere il massimo realismo, i partecipanti al corso dovranno presentarsi al corso con gli abiti che sono soliti indossano tutti i giorni. Vanno bene anche le scarpe con il tacco e la giacca e cravatta, perché dobbiamo saperci difendere vestiti così come siamo in quel momento afferma Furlan.

Questo è il quinto anno che si svolgono i corsi di Wilding organizzati dai City Angels in collaborazione con le Istituzioni territoriali. Ciascun corso sarà introdotto da un rappresentante istituzionale (Presidente o Assessore del Municipio, e Assessore comunale a Monza).

Mi aspetto che anche quest’anno partecipino molte donne, persone sopra i 40 anni e ragazzini” dice Mario Furlan. Perché il Wilding è più mentale che fisico. Pertanto è l’ideale per chi, pur non essendo particolarmente fisicato, vuole comunque un metodo efficace per difendersi”.

Lavorando sulla psiche, il Wilding aiuta inoltre ad acquisire sicurezza, autostima, assertività e consapevolezza.

Per partecipare scrivere a: [email protected]. Ciascun corso è a numero chiuso (massimo 25 persone). Info: wildingdefense.com

Articoli correlati

seguici su

646FansMi piace
0FollowerSegui
5IscrittiIscriviti
- Advertisement -

Ultimi articoli