venerdì, Marzo 1, 2024

Spettacoli e Cultura

Mozzarella in carrozza, il segreto che la rende più buona

Avete presente la classica mozzarella in carrozza offerta nelle pizzerie prima dell’arrivo della pizza?  Sì,  quel triangolo (o rettangolo) di pane fritto, unto e croccante al punto giusto con ripieno di saporita mozzarella di bufala o di fiordilatte filante.

La mozzarella in carrozza è una di quelle pietanze che va mangiata appena cotta altrimenti,  se riscaldata, perde molto della sua magia. E diventa un’esperienza sublime per il palato se si pone particolare attenzione, oltre che alla qualità della mozzarella, anche a quella dell’olio utilizzato per friggere.  E allora, scopriamo come prepararla in casa.

Ricetta mozzarella in carrozza

La mozzarella in carrozza è  ottima  per una sostanziosa e invitante pausa aperitivo, da gustare come antipasto finger e food  o a pranzo accompagnandola con insalata mista o contorno di verdure.


  • Tempo di preparazione: 45 minuti
  • Difficoltà: bassa
  • Costo: medio- basso
  • Calorie per porzione: 450

Ingredienti: 350 grammi di mozzarella;  8 fette di pane casereccio; 1 cucchiaio di farina bianca; 1 uovo; acqua q.b,  sale q.b;  abbondante olio per friggere (ancora meglio se d’oliva).

 Le 5 fasi della preparazione 

  1. Scolare bene la mozzarella e asciugarla con carta assorbente. Tagliarla in quattro fette, facendo attenzione che siano più o meno tutte della stessa dimensione. A questo punto, vanno ricavate dal pane casereccio 8 fette (in alternativa utilizzare pancarrè) della stessa altezza e private della crosta sui bordi. Inserire ogni fetta di mozzarella fra due fette di pane, premendo leggermente con il palmo della mano in modo che il latticino aderisca bene (attenzione che non fuoriesca dal pane)
  2. Mettere la farina in un piatto e  versare in una ciotola poca acqua. Tenere bene uniti i tramezzini di mozzarella appena preparati e passarne i bordi nella farina e poi, velocemente, nell’acqua e procedere infarinando tutto il tramezzino. Fare attenzione che i bordi  delle fette di pane risultino ben sigillati.
  3. In un altro piatto sbattere l’uovo e aggiungere un pizzico di sale.
  4. Versare in una padella abbondante olio per friggere. Quando l’olio è ben caldo                ( temperatura di 180°) passate rapidamente i tramezzini nell’uovo e poi friggere            (possibilmente due alla volta)  girandoli da entrambi i lati fino a raggiungere la doratura (tempo di cottura complessiva 4 minuti circa).
  5. A doratura raggiunta su entrambi i lati, togliere le mozzarelle in carrozza dalla padella con una paletta, scolarle e asciugarle con un doppio foglio di carta assorbente. Servire quando sono ancora calde.

Si tratta di una ricetta semplice da realizzare ma ne esistono diverse varianti (anche in base alla regione di chi la prepara).  Ad esempio, si può arricchire la ricetta della mozzarella in carrozza aggiungendo alcuni cucchiai latte all’uovo sbattuto per poi versare il tutto sul pane, facendolo assorbire bene,  prima di procedere con la frittura.

Alcune varianti sono particolarmente apprezzate  (come quella con l’aggiunta di melenzane al ripieno).  Altre rivisitazioni della ricetta, pur essendo molto appetitose, non sono adatte ai vegetariani poiché è prevista l’aggiunta, fra la mozzarella e il pane, di acciughe o di prosciutto cotto.

Altri metodi di cottura 

Inoltre, per chi non ama le pietanze fritte o preferisce evitarle, è possibile cucinare una versione al forno della mozzarella in carrozza.

Per la cottura al forno il consiglio è quello di disporre il pancarrè (farcito, infarinato e sigillato come indicato per la versione fritta)  su una teglia foderata di carta forno. La cottura va effettuata (forno preriscaldato) a 200°  per circa 7 minuti, finché la superficie del pane apparirà ben dorata.

C’è anche chi utilizza un metodo di preparazione ancora più veloce (anche se il risultato non è come quello della ricetta tradizionale) optando per una cottura al microonde. Il procedimento è il seguente: impostazione al massimo della potenza e cottura del tramezzino di mozzarella 4 minuti per lato.

 

Articoli correlati

seguici su

646FansMi piace
0FollowerSegui
7IscrittiIscriviti
- Advertisement -

Ultimi articoli